Via Mazzetta, 5/r

Commenti

violita

Sulle tracce di Leopoldo II

scritto da violita
24 ottobre 2007 alle 19:48
0

In Piazza Santo Spirito ci si imbatte in un club dal nome singolare, “Canapone”, dovuto al dotto e poco fascinoso Leopoldo II, che col suo labbro sporgente, la sua enorme statura e i capelli color canapa, si conquistò appunto tale soprannome.
Prima di mangiare bisogna diventare soci, ma basta un attimo. Poi si può così accedere alla cucina vivida di estro di questo simpatico posto, colorato e moderno, con gli specchi alle pareti, non tanto grande e con le luci giuste.
Si mangia in maniera particolare, carne e pesce, ma si esce non appesantiti. Ci si sta bene.
La domenica ottimo brunch.
Da provare assolutamente.