Piazza Nazario Sauro, 12

Commenti

violita

Il Divin Dante

scritto da violita
9 ottobre 2007 alle 17:00
0

L'ambiente, in un palazzo del 1200, è tipicamente toscano con ampie volte e risulta essere gradevole sia per il fiorentino sia per il turista. Infatti la clientela comprende entrambi i casi e il cibo soddisfa bocche più e meno esigenti.
Si mangia sia la carne che il pesce e non contenti ci si può dare anche alla pizza, di sapore molto buono.
Il servizio è molto curato ed è il luogo perfetto se si vuole mangiare nella vecchia trattoria, serviti e riveriti, con un pò di chiasso tipico dei posti d'Oltrarno con bambini che si addormentano felici accanto ai loro genitori dopo un ottimo piatto di tortelli di patate al ragù!