Via del Moro, 48/r

Commenti

violita

Storico Garga

scritto da violita
9 ottobre 2007 alle 02:48
0

Giuliano Gargani, meglio conosciuto come il "Garga", o Maestro, dirige con estro, allegria e arte la ventennale trattoria di Via del Moro.
Le pareti sono colorate, decorate con disegni fatti dallo stesso Garga o magari dal pittore Alfio Rapisardi e le candele illuminano bene le stanze, anche quella in basso, intima e quasi segreta.
Non sembra di stare a Firenze per la clientela varia ed eclettica che frequenta il locale. Sui tavoli vengono gettati durante la serata petali di rosa e lo humor fiorentino è di casa.
Quanto al cibo, si segnala che si fa un uso smodato della panna, sia nella carne che nella pasta (dalla vitella alla pasta alla bottarga) e il risultato non è dei migliori. Imperdibile il cheese cake e anche il tiramisù non tradisce.
Diciamo, infine, che la bellezza del posto non è proporzionale alla qualità del cibo.