Via Sant’Antonino, 43/r

Commenti

RATTUCCIA

come in famiglia

scritto da RATTUCCIA
5 gennaio 2008 alle 13:14
0

Ambiente tipico italiano, dove predomina il mangiar bene e l'accoglienza.
Cibi tipici toscani, anche se personalmente ho provato "solo" i panini, che si possono farcire con qualsivoglia bontà affettata al momento: dal semplice prosciutto, alla finocchiona.
Prezzi buoni, ambiente un pò stretto, specialmente all'entrata, dove c'è la sosta per il mangiare veloce.
Mi ha lasciato perplessa la qualità dell'igiene...il vino viene servito direttamente nel bicchiere...che non sempre era perfettamente pulito.

violita

Palle d'oro DOCG

scritto da violita
25 settembre 2007 alle 01:08
0

“Palle d’Oro” è un’antica trattoria, aperta nel 1860, proprio nel cuore di San Lorenzo, lì dove sorge l’omonima “sfacciata” chiesa brunelleschiana.
Tra la confusione del mercato, i venditori ambulanti e i turisti ammaliati dal calore di Firenze, “Palle d’Oro” sembra quasi sparire nella piccola via in cui si trova, ma in realtà per i Fiorentini veraci è un’istituzione a tutto tondo.
Il venerdì predomina il pesce, mentre durante la settimana il menu è classicamente toscano: girello, arrosto, lombatina alla fiaccheraia, zuppe e paste.
C’è un menu a 10 Euro molto invitante, che comprende primo, secondo e dolce.
L’ambiente non è bellissimo, anzi, ma sa di antico e poi fidatevi, si mangia “a modino”!